Carrello

Salute

Può l’acqua aiutare con la fibromialgia

By 21/11/2019 No Comments

L’acqua non è la risposta a tutto, ma va un lungo cammino per aiutare in molte delle malattie e problemi di oggi. In una certa misura, si tratta di una pozione magica, e dovrebbe essere trattata con rispetto e gratitudine, in particolare nel Regno Unito dove la nostra acqua di rubinetto non è seconda a nessuno.

La fibromialgia può essere una tale malattia debilitante che può influenzare seriamente la tua vita, il tuo temperamento e la capacità di godersi appieno la vita.

Se non avete sentito parlare di fibromialgia, alcuni dei sintomi principali sono:

  • Dolore muscolare intenso e articolare, spasmi muscolari
  • Mal
  • Sonno interrotto (di solito causato dal dolore)
  • IBS (sindrome dell’intestino irritabile/frequenza per urinare
  • Sensazione di esaurimento, o talvolta stanchezza cronica
  • Mancanza di energia, anche dopo una buona notte di sonno
  • Funzione cognitiva alterata (‘testa nebbiosa’, mancanza di chiarezza di pensiero)
  • tenerezza facciale, dolori alle mascelle
  • Formicolio e rigidità
  • Difficoltà di movimento dopo essersi seduti o sdraiati
  • Depressione o ansia

Alcuni malati trovano anche che alcune condizioni possono esacerbare il problema, come il clima freddo o ghiacciato, le luci brillanti, la stanchezza estrema, l’esercizio eccessivo e, naturalmente, l’ansia di tensione – è un circolo vizioso.

I medici possono prescrivere antidolorifici, rilassanti muscolari, antidepressivi e altri inibitori che influenzano l’aspetto neurologico del tuo corpo, ognuno dei quali dovrebbe ovviamente essere preso con cautela, e solo se nient’altro funziona per alleviare i tuoi sintomi. Con questo può venire il pericolo di diventare dipendenti da tali farmaci e pozioni chimiche. Tuttavia, l’aiuto è a portata di mano semplicemente accendendo il rubinetto. Non sta andando a rendere i sintomi dolorosi scompaiono, ma certamente aiuterà. Molti adulti nel Regno Unito non consumano abbastanza acqua – potrebbero pensare di farlo, ma in molti casi, non sono neanche lontanamente a bere abbastanza.

Una delle cose più importanti quando si considera la fibromialgia è quello di mantenere il vostro corpo privo di tossine – un sovraccarico di tossine sarà sicuramente causare dolore in quasi ogni parte del telaio umano, in particolare nelle articolazioni e muscoli e alla fine il sistema immunitario potrebbe interruzione della faccia. Qualsiasi forma di disidratazione causerà anche mal di testa, sonno disturbato e irritabilità – che è un altro paio di buttare fuori la lista semplicemente bevendo abbastanza acqua.

Sarebbe anche utile controllare i livelli di zinco e magnesio – quantità insufficienti di questi due elementi nel vostro corpo influenzerà anche la fibromialgia.

C’è una scuola di pensiero da una serie di studi scientifici che l’eccesso di fluoruro nel corpo può anche esacerbare la fibromialgia – c’è una cosa come ‘avvelenamento da fluoruro’ che si manifesta con sintomi quasi identici. La risposta a questo è guardare ciò che si beve e quando lo si beve – i pazienti che hanno preso parte agli studi più recenti hanno sentito un aumento del dolore articolare e facciale prima cosa al mattino e l’ultima cosa di notte – forse il fluoruro nel dentifricio e acqua ha un effetto? Vale la pena cercare di eliminare il fluoruro?

Sulla base di questi principi, questo è come si dovrebbe idratare per aiutare ad alleviare i sintomi:

  • Quantità adeguate di acqua al giorno (almeno la quantità raccomandata per il tuo peso, se non di più se sudi molto)
  • Evitare bevande diuretiche o a base di caffeina come questi creano una maggiore perdita di liquidi nel vostro corpo. La caffeina è anche attiva nel negare i livelli di magnesio nel sistema. Se bevi caffè, bevi più acqua (il doppio della quantità di caffè) per mantenerti idratata e rimuovere le tossine
  • Ridurre l’alcol, o almeno, vedere se andare senza di esso aiuta i sintomi (alcol, naturalmente, è un altro de-idrante)
  • Provate una dieta alcalina alta – (frutta e verdura cruda per quanto possibile). Gli alimenti ricchi di alcalino aiuteranno a ridurre l’infiammazione e alleviare le articolazioni dolorose, oltre ad essere eccellenti per la salute e l’idratazione
  • Bevi acqua ionizzata alcalina nelle bottiglie HydrateM8. Gli ionisti possono essere montati su qualsiasi rubinetto in casa (un bilancio PH di 9,5 è l’ideale). Gli utenti hanno sperimentato risultati abbastanza sorprendenti da questo cambiamento.

Non un cambiamento isolato sarà probabile che portare enorme sollievo per chi soffre di fibromialgia. Inizia lentamente, cambia alcuni alimenti nella tua dieta e soprattutto – DRINK WATER!

Si prega di essere consapevoli del fatto che questo articolo non è affatto un motivo per non visitare il vostro medico di base – semmai aiuteranno a cercare di rendere la vita più sopportabile se soffre di fibromialgia – tuttavia, tutti i suggerimenti sono vale la pena provare, in quanto sono naturali e non basati sulla sostanza chimica.

Per ulteriori informazioni: