Idratazione

È ora di parlare del colore della tua pipi’!

Rimanere idratati è imperativo per mantenere una mente e un corpo sani, e ci sono 12 segni e sintomi di disidratazione che è necessario guardare fuori per. Dal momento che la più grande indicazione dei livelli di idratazione è il colore della tua pipì, abbiamo messo insieme un ‘grafico di pipì sano’ per il download.

Se sei in forma e sano, dovresti mirare a bere circa 1,6 – 2 litri (2,8 – 3,5 pinte) di acqua al giorno, quindi circa 8 bicchieri faranno il trucco. Se sei coinvolto in un lavoro fisico estremo o qualcuno che lavora strenuamente, avrai quasi certamente bisogno di più acqua.

Non deve necessariamente essere acqua semplice, se si trova difficile andare dopo solo un paio di bicchieri. Si può beneficiare di tè alle erbe, infusi di frutta o una bevanda sportiva fatta in casa contenente una cacca di polvere di elettrolita (disponibile da tutti i chimici), ma cercare di acquistare quelli che sono senza zucchero.

La sete può spesso essere confusa con la fame, quindi quando pensi di avere fame, prova prima a bere acqua. La fame reale non sarà migliorata o sanata con l’acqua potabile.

Qui ci sono 10 dei sintomi di disidratazione, altri 2 sono probabilità se non si corregge l’assunzione e reidratare:

  1. Mal di testa
  2. Sete
  3. Bocca secca o labbra o entrambi
  4. Stanchezza
  5. Confusione o cervello nebbioso
  6. Vertigini
  7. Bassa pressione sanguigna
  8. Costipazione
  9. Pelle secca e sciolta o cadente
  10. Infezioni dell’acqua urinaria

Gli altri due pericoli:

Nei casi più estremi di disidratazione costante, si può soffrire di calcoli renali e la crescente vertigini può provocare la caduta pericolosa, o anche crash la vostra auto come la concentrazione sarà a livello zero. Questo non è pensato per essere allarmista, ma la disidratazione si insinua su di voi molto rapidamente, in particolare a temperature eccessive.

Se si sviluppa un’infezione dell’acqua (UTI o infezione del tratto urinario), che sono molto comuni, non solo sono dolorosi e scomodi, ma la disidratazione si verifica molto rapidamente ed è un fattore comune. La disidratazione legata alle infezioni dell’acqua è una spada a doppio taglio: se diventi disidratata, può causare un accumulo di acido urico e batteri, con conseguente infezione. In alternativa, un’infezione dell’acqua può causare disidratazione, quindi la morale della storia è STAY HYDRATED A TUTTI i TEMPI!

Una buona indicazione di disidratazione è il colore dell’urina. L’urina può essere leggermente più scura prima cosa al mattino a causa dell’accumulo di acidi, o anche quello che hai mangiato e bevuto la sera prima. Se le viscere si irritano con un problema gastrico, questo può anche provocare urine di arancia scura, poiché i livelli di idratazione sono diminuiti – altrettanto con malattia o vomito.

Diagramma della pipi’ sana

[button color=”extra-color-1″ hover_text_color_override=”#fff” size=”large” url=”https://hydratem8.co.uk/wp-content/uploads/2017/01/healthy-pee-chart.pdf” text=”Scarica il PEE CHART” color_override=”” image=”fa-cloud-download”]

Idealmente, il colore delle urine dovrebbe essere estremamente pallido in un giallo molto chiaro. Più scuro di questo può essere un segno di disidratazione, quindi è necessario afferrare la bottiglia d’acqua – e veloce!
Insegnate a voi stessi e mettere piccoli segnalibri nella vostra mente per idratare almeno ogni paio d’ore o meno, a seconda del vostro ambiente.

Ricordate una rima molto importante – ‘La pee sana è 1 a 3, 4 a 8 è necessario idratare!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *