Idratazione

I pericoli della disidratazione

Non è un segreto che l’acqua è estremamente importante per il corpo umano. Mentre possiamo teoricamente sopravvivere fino a tre giorni senza alcuna assunzione di liquido, la disidratazione è una condizione molto pericolosa e sintomi di esso che dovrebbero essere presi sul serio.

Cos’è la disidratazione?

In breve, la disidratazione è uno squilibrio dei livelli di acqua, zucchero e sale all’interno del corpo.

Due terzi del corpo umano è costituito da acqua, che è essenziale per mantenere i nostri organi – in particolare il cervello e il cuore – funzionanti ad un livello ottimale. I nostri corpi perdono quest’acqua nel corso della giornata, tuttavia, e non riuscendo a sostituire questi fluidi porta alla disidratazione.

Quali sono i sintomi della disidratazione?

Alcuni dei segnali di avvertimento a guardare fuori per legati alla disidratazione sono:

  • Bocca secca e la lingua, e una sete che sembra difficile da placare
  • minzione poco frequente, e un ruscello scuro quando si visita il bagno
  • Affaticamento, irritabilità e vertigini – anche svenimento
  • Mancanza di chiarezza di pensiero

Se ti trovi a soffrire con una qualsiasi delle suddette, prendi un consumo orario di acqua a temperatura ambiente. Può sembrare allettante placare la tua sete con acqua fredda carica di cubetti di ghiaccio, ma questo contrarrà i muscoli dello stomaco e ti impedirà di assumere tanto liquido quanto il tuo corpo ha bisogno.

Se i sintomi continuano oltre le 24 ore o si intensificano per includere la diarrea, consultare un operatore sanitario. Questo potrebbe essere un segno che si è gravemente disidratato, e richiederà ulteriore assistenza per ripristinare i livelli di liquido del corpo. Una grave disidratazione richiede il ricovero in ospedale, e tu non lo vuoi!

Quali sono le cause della disidratazione?

Sotto molti aspetti, la causa della disidratazione è semplice; non stiamo consumando abbastanza liquidi chiari. Pensate a ciò che bevete in un giorno medio – l’acqua a temperatura ambiente presenta pesantemente, o fare bibite, sport e bevande calde contenenti caffeina costituiscono la maggior parte della vostra assunzione?

Lo zucchero nel primo potrebbe essere il caos con l’equilibrio di zucchero nel flusso sanguigno, mentre la caffeina è un diuretico che si tradurrà in più viaggi in bagno – e più liquido perso se bevuto in eccesso.

Altri casi di disidratazione potrebbero essere lo sforzo fisico che induce il corpo a sudare, una malattia che si traduce in febbre e alta temperatura, o problemi gastrici come vomito e diarrea. Con qualsiasi mal di stomaco e malattia o malattie, è imperativo per voi per idratare il vostro corpo per sostituire il liquido perso.

Perché la disidratazione è pericolosa?

Non battiamo intorno al cespuglio – se non preso sul serio e trattati di conseguenza, la disidratazione può essere fatale. In precedenza abbiamo stabilito che il tuo corpo si basa su di te per sostituire l’acqua che perde, e se non lo fai, rischi di sconvolgere il delicato equilibrio di acqua, zucchero e sale che scorre nel sangue. Pensa al tuo corpo come a un motore, e all’acqua come all’olio – proprio come la tua auto si romperà se non lo tratti con la cura appropriata, i tuoi organi interni cesseranno di funzionare correttamente.

La disidratazione può anche portare a tutti i tipi di condizioni di salute spiacevoli – e potenzialmente irreversibili).Dedrazione può anche portare a tutti i tipi di condizioni di salute spiacevoli – e potenzialmente irreversibili). Permettendo al corpo di divenire disidratato avrà un effetto sulle articolazioni e muscoli, che sarà crampo e contratto –e potrebbe eventualmente sviluppare a lungo termine in artrite, come una mancanza di acqua significa che manca la lubrificazione adeguata e la cartilagine diventerà Danneggiato.

Quando siamo disidratati, il nostro corpo invia un messaggio al cervello per rilasciare sostanze chimiche per compensare la mancanza di acqua nel sangue, che può portare ad alta pressione sanguigna. I reni possono farsi prendere dal panico in caso di disidratazione e trasformare rifiuti che normalmente sarebbero stati urinati in pietre solide che diventano molto dolorose. L’impatto sulla mente dalla disidratazione è anche enorme, come i nostri cervelli sono costituiti da 85% di acqua; disidratazione può essere una delle principali cause di ansia e depressione, così come un’incapacità di pensare chiaramente.

Proprio come molti dietociani vi consiglierà di mangiare poco e spesso, il corpo ha bisogno di un assunzione regolare di liquido trasparente per sostituire ciò che perde – idealmente, si dovrebbe cercare di reidratarsi su base oraria attraverso la mattina e il pomeriggio. Mantenere la dimensione della vostra assunzione sensibile però, come è possibile bere quantità eccessive e rischiare l’avvelenamento dell’acqua.

L’importanza di bere molta acqua non può mai essere sottovalutata, quindi per il bene del tuo corpo, assicurati di avere sempre accesso a una fornitura costante di liquidi – soprattutto nei mesi estivi, o se ti sei sentito male per motivi non correlati.

Se avete qualche motivo per effettuare esami del sangue (in particolare quelli che richiedono il digiuno in anticipo) è imperativo idratare per tutto il periodo di digiuno. Il cibo ha anche un contenuto di acqua, quindi la mancanza di cibo e acqua non ti lascerà bene, né aiuterà a raggiungere il sangue di successo preso. Si prega di idratare, è davvero vitale per tutti gli aspetti di una vita sana.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *